Anna Siri

Università di Genova - Museo Etnomedicina

Laureata in Economia e in Conservazione dei Beni Culturali, è dottore di ricerca in Valutazione dei processi e dei sistemi educativi. E' docente a contratto dell'insegnamento di Sociologia della salute e cultore della materia nelle discipline di Sociologia dei processi culturali e comunicativi e di Metodologia della ricerca presso i Corsi di Studio delle Professioni sanitarie. Coordina ricerche finanziate in tema di abbandono precoce degli studi e in tema di valutazione delle politiche scolastiche e sociali. Partecipa a ricerche promosse dalla Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche dell'Università degli Studi di Genova, in particolare sulle tematiche inerenti la formazione dei formatori, l'educazione a distanza in sanità e la simulazione in medicina. E' autrice dinumerosi capitoli di libro e articoli di rilevanza internazionale.

PROGETTO

Nell'ambito delle attività promosse dalla Cattedra UNESCO si occupa in particolare della promozione e della valorizzazione del Museo di Etnomedicina A. Scarpa, innanzitutto attraverso realizzazione di un sistema educativo permanente in grado di porre in relazione dinamica università, scuola e istituzioni presenti nel territorio al fine di avviare e consolidare il processo di educazione alla salute e alla cura, contribuendo così alla formazione di una cittadinanza consapevole e attiva. Collabora all'attivazione di una rete internazionale di Musei Etnomedici, Etnografici e di Science Naturali al fine di rafforzare il sistema di trasferimento delle conoscenze e fornire un luogo di incontro tra i saperi di culture "diverse". E' impegnata, inoltre, nella realizzazione del progetto di ricostruzione virtuale delle collezioni per la loro fruizione su una piattaforma real-time on-line.

Curriculum Vitae

Corsi di formazione