Museografia

I musei sono istituzioni culturali aperte al pubblico che ricercano, acquisiscono, conservano, studiano, espongono e valorizzano testimonianze materiali di civiltà. Sviluppano inoltre funzioni d’interesse pubblico relative alla tutela, alla ricerca scientifica, all’insegnamento, allo sfruttamento e alla valorizzazione dei beni di cui devono occuparsi. Le nostre ricerche sono anche orientate verso la paleopatologia e, conseguentemente, sulle modalità di conservazione dei reperti.

TITOLO DEL PROGETTO

Museo di Etnomedicina A. Scarpa

Promozione e valorizzazione del Museo di Etnomedicina A. Scarpa, innanzitutto attraverso realizzazione di un sistema educativo permanente in grado di  porre in relazione dinamica università, scuola e istituzioni presenti nel territorio al fine di avviare e consolidare il processo di educazione alla salute e alla cura, contribuendo così alla formazione di una cittadinanza consapevole e attiva.
La preparazione di una nuova sede consente di valorizzare la collezione con una museografia che attualmente espone le collezioni secondo un criterio geoculturale e diacronico, rispettando la cronologia degli itinerari compiuti dal prof Scarpa dal 1938 al 1992.
ResponsabileAntonio Guerci
Membri coinvoltiAnna Siri
Durata2014 – in corso
Ente autorizzatoreUniversitá degli Studi di Genova
Ente finanziatoreUniversitá degli Studi di Genova



TITOLO DEL PROGETTO

Rete Museale

Definizione di una relazione tra strutture in cui i musei coinvolti condividono risorse e patrimoni, al fine di creare un sistema di servizi integrato per la gestione, la conservazione e la comunicazione.
ResponsabileAnna Siri
Membri coinvoltiAntonio Guerci, Mauro Carosio
DurataOttobre 2016 – in corso
Ente autorizzatoreUniversitá di Genova
Ente finanziatoreUniversitá di Genova



TITOLO DEL PROGETTO

Il Museo di Anatomia Patologica presso la Scuola Grande di San Marco in Venezia

Restauro dei preparati anatomici del Museo di Anatomia Patologica dell'Ospedale S.s Giovanni e Paolo di Venezia (304 in liquido di dimora e 480 preparazioni osteologiche) e di allestimento museale in forma espositiva e didattica moderna. Operazione di selezione di casi dimostrativi di patologia infettiva e lavorativa quali espressioni dell'adattamento dell'uomo all'ambiente lagunare.
http://www.scuolagrandesanmarco.it/museo-di-anatomia-patologica-andrea-v...
ResponsabileEzio Fulcheri
PartecipantiBarbara Cafferata - Università degli Studi di Genova.
Rosa Boano e Luca Pellegrino - Università degli Studi di Torino.
Giovanni Capitanio - Ospedale S.s. Giovanni e Paolo, Venezia.
DurataGennaio 2013 – Gennaio 2015
Ente autorizzatoreOspedale Maggiore di Venezia
Ente finanziatoreOspedale Maggiore di Venezia